Adesso nel mirino il vicepresidente Vignaroli (M5S)

Adesso nel mirino il vicepresidente Vignaroli (M5S)

C’è imbarazzo in Commissione Ecomafie dopo che la sindaca Virginia Raggi ha detto pubblicamente che a presentarle Paola Muraro ( l’assessora all’Ambiente indagata dalla procura di Roma per reati ambientali) è stato il vicepresidente della commissione stessa e deputato 5stelle Stefano Vignaroli. E l’imbarazzo non deriva solo dalle strette di mano. Perché – come rivelato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.