“A otto anni ero già ‘vecchia’. Ora facciamo che sono Virginia”

Su Rai2 il programma dell’attrice e imitatrice Raffaele. Dalla Fracci a un personaggio inedito: se stessa
“A otto anni ero già ‘vecchia’.  Ora facciamo che sono Virginia”

Quando aveva otto anni, la madre per Carnevale la travestì da “vecchia”: Virginia Raffaele non si lamentò, non pianse e non sbatté i piedi come avrebbe fatto qualsiasi bambina, semplicemente girò ingobbita tutto il giorno, interpretando il personaggio che ha aperto la strada a una splendida carriera. Ed è proprio dai bambini che parte il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.