Basta col precariato

L’Inps “internalizza” 3mila lavoratori del call center: finalmente una buona notizia

5 Dicembre 2022

Come dicono i sindacati, questo è “un precedente molto interessante”: l’Inps ha appena internalizzato oltre 3 mila addetti al call center che per anni hanno lavorato in appalto per Comdata. L’istituto di previdenza li ha assunti direttamente dal 1° dicembre nella sua controllata (al 100%) Inps Servizi. È la prima volta che accade, specie con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui