Reportage

FT: l’impatto dell’inflazione sui poveri visto dai banchi alimentari

Fino al +30% di richieste - Dalla Germania all’Italia, le organizzazioni caritatevoli lamentano di nona avere abbastanza risorse per far fronte alla crescita esponenziale delle persone che chiedono i loro servizi

Di Martin Arnold e Alexander Vladkov
4 Dicembre 2022

Per far fronte a una situazione molto difficile, Olena Vinykova si affida al banco alimentare del suo quartiere. È fuggita dall’Ucraina in Germania sette mesi fa, non ha lavoro e non parla bene la lingua. Per chi è arrivato dopo di lei la situazione è ancora peggiore. In Germania l’aumento dei prezzi dei generi alimentari […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.