La mostra

“Rubens a Genova”: il pittore innamorato della Superba, tanto da fingersi italiano

Lo speciale rapporto con la città ligure rivive all’interno dell’esposizione a Palazzo Ducale, che raccoglie capolavori del periodo italiano dell’artista

19 Novembre 2022

Nell’autunno del 1622 viene stampato ad Anversa un prezioso volume dal titolo I palazzi di Genova che colleziona al suo interno facciate, tavole, piante, sezioni e prospetti degli edifici più belli della città. L’autore è il signore del barocco, cioè il fiammingo Pieter Paul Rubens, che dell’Italia – dove arriva nemmeno ventenne nel 1600 per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui