Il colloquio

Don Ciotti: “Politica criminale se non combatte contro l’ingiustizia”

Fondatore del Gruppo Abele - “Lo Stato delega alle associazioni l’assistenza, mentre le mafie hanno organizzato il consenso”

18 Ottobre 2022

“Se la politica non combatte le ingiustizie diventa sostanzialmente criminogena, commette un crimine e lo favorisce”. La frase è secca come nitida è la persona che la pronuncia, don Luigi Ciotti. È qui a L’Aquila dove partecipa alla presentazione della ricerca sul mutualismo “La pienezza del vuoto”, che si tiene al Gran Sasso Science Institute […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui