CRISI ENERGETICA 12 minuti

Le rinnovabili sono necessarie. Ma l’Italia punta su gas e petrolio

Secondo Greenpeace, “se estraessimo tutto il gas che abbiamo, saremmo autonomi per poco più di un anno”. “Le imprese del settore dicono di essere in grado di installare 20 GW da fonti rinnovabili all'anno – aggiunge Legambiente – questo significa che ci siamo, che la transizione a energia verde si può fare oggi, non tra sei, sette, dieci anni”

Di Mary Tota
10 Agosto 2022

La riduzione della fornitura di gas dalla Russia ha messo in difficoltà l’Italia e più in generale l’Europa. Il governo Draghi ha annunciato, quindi, di imprimere un’accelerata alle rinnovabili. “Nei primi sei mesi del 2022 – ha detto il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, intervenendo nel Consiglio Energia a Bruxelles – abbiamo avuto richieste […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione