Il boss morto in cella

Di Lauro, pm indagano su carenze assistenza

Di FQ
29 Giugno 2022

La Procura di Milano sta indagando su eventuali carenze o omissioni nell’assistenza medico-sanitaria a Cosimo Di Lauro, boss della camorra deceduto nella notte tra il 12 e il 13 giugno, all’età di 49 anni, nel carcere milanese di Opera, dov’era detenuto in regime di 41bis. Nell’ambito del fascicolo aperto dal pm Roberto Fontana per omicidio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.