Fede. Gesù chiede la fisicità dei sensi, non soltanto la spiritualità dei pensieri

Di Antonio Spadaro S.I.*
29 Maggio 2022

Gesù è morto. I suoi discepoli parlano. Fanno i loro discorsi. Ci sono circostanze nella vita in cui perdiamo il filo e non sappiamo dove andare. Il Maestro era morto. I discepoli restano chiusi dentro il loro lutto, nel loro trauma. A un certo punto appare loro – proprio mentre stanno parlando – qualcuno. Restano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui