Le lenzuolate antimafia per i Cuffaro e i Dell’Utri

25 Maggio 2022

Ci vorrebbero di nuovo, fissi, quei lenzuoli con la scritta “Ora Basta” che nel 1992 invasero i balconi di Palermo e non solo, ora che nella città tanto amata e “odiata” da Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, tra i candidati a sindaco ce n’è uno sponsorizzato da due condannati per corruzione e mafia, Totò Cuffaro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.