Lettera da Tokyo

Okinawa, Giappone contro l'”occupazione” dei marines Usa

Dopo la disastrosa battaglia alla fine della seconda Guerra Mondiale, l’isola fu posta sotto occupazione dagli Stati Uniti fino al 1972. Oggi oltre il 70% del territorio è occupato dalle basi americane

Di Fabiola Palmeri
12 Maggio 2022

Sono passati cinquant’anni da quando Okinawa venne restituita al Giappone, un anniversario importante che l’arcipelago del sud si appresta a celebrare oggi. Dopo la disastrosa Battaglia di Okinawa avvenuta alla fine della seconda Guerra Mondiale, l’isola fu posta sotto occupazione dagli Stati Uniti fino al 1972, anno in cui venne restituita al governo giapponese. Per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.