L'assaggio

Un “cristiano senza Dio” contro la guerra, in cerca di un granello di sabbia per fermarla

Granelli di sabbia - La guerra in Europa non è scoppiata il 24 febbraio del 2022, ha radici profonde in quello che è avvenuto negli ultimi trent’anni

30 Aprile 2022

In tempi in cui la guerra batte il tempo al ritmo del mondo, rileggere Danilo Zolo costituisce un esercizio di ossigenazione. Il filosofo del diritto, scomparso nel 2018, è riuscito a rappresentare a cavallo del millennio, una bussola giuridica e politica per orientarsi negli anni in cui tornò di attualità la “guerra giusta”, la “guerra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui