Più di mille nel 2021

Lavoro, altre due vittime a Pomezia e nel Torinese

Di Nat. Ciap.
23 Gennaio 2022

Altre due persone hanno perso la vita durante il lavoro. Vincenzo Pignone, 59enne operaio specializzato per la Silac, storica azienda che opera nel settore dello stampaggio a caldo, è morto durante la mattinata a Rivarolo Canavese, in provincia di Torino. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri l’uomo sarebbe scivolato dentro una sabbiatrice, un macchinario che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.