Che squillino le trombe!

Economist: brutta pagella all’Italia

Tra i peggiori - Il settimanale inglese, nel primo numero 2022, ha stilato una classifica su 23 Stati più ricchi dell’Ocse: il nostro Paese è al 15° posto, “worst performer”. Ma i giornali italiani sembra non se ne siano accorti…

Di Jean François Villon
19 Gennaio 2022

Il settimanale inglese The Economist è tornato a occuparsi dell’Italia, poche settimane dopo il trionfale articolo dell’edizione natalizia in cui aveva definito l’Italia “Paese dell’anno 2021”. L’articolo era stato accolto con le fanfare da molti giornali, “L’Economist incorona l’Italia”, i titoli di Corriere della Sera e Repubblica, che avevano messo in risalto come a essere […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.