Francia

Ai gollisti non piace l’ultrà Ciotti, meglio Valérie la moderata

Presidenziali. La candidata

5 Dicembre 2021

“È la prima volta nella sua storia che il partito del generale De Gaulle ha eletto una donna come candidata per le Presidenziali”. Sono state le prime parole di Valérie Pécresse, ieri, dopo il voto dei tesserati dei Républicains che l’hanno preferita a Eric Ciotti nella corsa per l’Eliseo. Pécresse, 54 anni, governatrice della regione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.