L’ex monopolista

Tim, Gubitosi fuori: il casting è già partito (anche a Chigi)

Poltrone - Vivendi non è soddisfatta dei conti e vuole un nuovo ad: la partita della “rete unica” dovrà aspettare la trattativa sulla buonuscita

7 Novembre 2021

Negli ambienti di governo è ormai considerato il segreto di Pulcinella. S’intende la probabile uscita di scena dell’amministratore delegato di Tim, Luigi Gubitosi. Al punto che nelle scorse settimane qualche papabile successore è stato visto andare a presentarsi a Francesco Giavazzi, consigliori principe di Draghi e crocevia delle partite di potere a Chigi. La posizione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.