LA SVOLTA PROGRESSISTA

Il riscatto della sinistra ecologista a Zagabria

Conquistando la carica di primo cittadino della capitale, Tomislav Tomašević ha scardinato il bipartitismo che ha caratterizzato il sistema politico croato degli ultimi trent’anni

Comments
29 Ottobre 2021

Dopo 20 anni di amministrazione segnata da numerosi scandali di corruzione e nepotismo, a maggio scorso Zagabria ha voltato pagina eleggendo il candidato sindaco Tomislav Tomašević, 39enne ambientalista di sinistra e fondatore del movimento Možemo!, ispirato al “Podemos” spagnolo. Il leader di Možemo! ha battuto al ballottaggio il suo rivale di estrema destra Miroslav Škoro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.