Procura di milano

Eni pagò 92 milioni di euro alla società legata ad Amara

Il caso. Altri 6,4 mln arrivarono ad Armanna tramite un’azienda nigeriana in affari con il Gruppo, dopo che ammorbidì le sue accuse

22 Ottobre 2021

Che incredibile coppia, Vincenzo Armanna e Piero Amara, il primo ex funzionario Eni, il secondo ex legale esterno della compagnia petrolifera, entrambi da tempo rinnegati – a dir poco – dalla loro azienda. Il dato sconcertante, infatti, è che i due, attraverso Eni, hanno guadagnato per molti anni pacchi di milioni. Li ha contati, in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.