Ungheria

Marky-Zay sfiderà Orbán: lui lo definisce un “carrierista”

Elezioni 2022 - L’opposizione ha un candidato

19 Ottobre 2021

L’opposizione ungherese, multipartitica e disomogenea, ha trovato nel sindaco Marki-Zay un leader capace di guidarla alle prossime urne del 2022. Economista, convinto conservatore e fervente cattolico sfiderà Viktor Orbán e il suo partito Fidesz nella primavera del 2022. Peter Marki-Zay ha 49 anni, sette figli e nessun partito alle spalle. Questa indipendenza politica, unita al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.