Sentenza d’appello

Cpl: a Napoli zero corrotti, a Bologna istigatori puniti

16 Ottobre 2021

Gli innocentisti a prescindere, quelli convinti che le indagini di Woodcock&C. fossero un buco nell’acqua del mare di Ischia, buone solo a far clamore mediatico e a stroncare carriere politiche, dovranno farsene una ragione: furono compiuti reati intorno alla metanizzazione Cpl dell’isola verde campana. Reati che non sono stati cancellati dall’assoluzione a Napoli (diventata nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.