La finale a Wembley

“Mille” a Londra: costi proibitivi, poi tamponi e quarantena

11 Luglio 2021

Due paesi interi a spingere due nazionali. L’Inghilterra tutta a Wembley, in barba alla variante Delta. L’Italia da casa sul divano, nelle piazze temendo il coronavirus, non negli stadi, nemmeno all’Olimpico che non è stato riaperto per l’occasione, figuriamoci a Londra, inaccessibile dall’Europa. Non avremo nemmeno il telecronista titolare, visto che la Rai ha dovuto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.