Complotti e libertà,il mantra delle destre 30 maggio 2020, manifestazione dei gilet arancioni e di Casapound a Roma: “Il virus non esiste, è un complotto: libertà, libertà”. Invece il virus godeva di ottima salute, tant’è vero che ci sono state altre due ondate che hanno triplicato le vittime registrate fino al 31 maggio 2020. La […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Quando (e se) tornerà la sinistra?

prev
Articolo Successivo

Il fidanzato muore, lei mette il corpo in valigia e lo getta

next