Dopo Apple nel 2020, salvata dall’obbligo di rimborsare 13 miliardi all’Irlanda, mercoledì è arrivata un’altra batosta per la Commissione europea, con la sentenza della Corte di giustizia Ue che ha annullato la decisione della Commissione sui presunti aiuti di Stato ad Amazon: 250 milioni di tasse risparmiate dal colosso digitale tra il 2006 e il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Contagi, sintomi e decessi quasi a zero. I vaccini funzionano (nessuno escluso)

prev
Articolo Successivo

Google multata sull’auto elettrica

next