La permanenza di Mimmo Parisi come presidente dell’Anpal ha le ore contate. Il professore messo nel 2018 a capo delle politiche attive del Lavoro da Luigi Di Maio, riceverà il benservito con il decreto Sostegni bis: una norma prevederà l’azzeramento dei vertici e il commissariamento dell’agenzia che sarà retta da Raffaele Tangorra, segretario generale del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Grandi navi fuori da Venezia, il decreto c’è. Manca l’accordo politico su come attuarlo

prev
Articolo Successivo

Chi porta la kefiah che conoscevi tu?

next