I n India i morti per Covid sono 167.000 su una popolazione di 1 miliardo e 300 milioni di abitanti, cioè lo 0,013%, mentre sotto il livello minimo di povertà sta il 33% degli indiani, un terzo. Non credo che la popolazione di quel Paese si preoccupi troppo del Covid-19. Nell’opulenta Europa la situazione complessiva […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Una “patrimoniale dal basso” nel nome di Papa Francesco

prev
Articolo Successivo

In crociera col whisky e Lola. Un’altra novella di Georges

next