Se il buongiorno si vede dal mattino, “Rinascita-Scott” sarà un maxi- processo in cui la Dda di Catanzaro e le difese non si risparmieranno. Alla sbarra ci sono oltre trecento imputati tra cui i vertici della cosca Mancuso e i “colletti bianchi” che i pm, guidati dal procuratore Nicola Gratteri, hanno arrestato nel dicembre del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Caso Palamara, il pg Viola e il procuratore Creazzo testi nel processo disciplinare

prev
Articolo Successivo

A scuola s’insegnano gli stereotipi sessisti? L’autrice del sussidiario delle polemiche si difende

next