“Quando vedo quella parola, ‘prescrizione’ alla fine di grandi processi per grandi disastri sono molto preoccupato. Purtroppo non è un caso isolato, bisogna reagire in qualche modo”. Raffaele Guariniello, ex procuratore aggiunto di Torino, ha dedicato una vita professionale a questo genere di processi e – dopo il verdetto della Cassazione sulla strage di Viareggio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Viareggio, la prescrizione cancella la strage

prev
Articolo Successivo

Dal Liceo Mamiani “Noi docenti chiediamo di riaprire in sicurezza”

next