Al governo manca l’“anima”, l’“identità”, la “visione”, l’“ubi consistam” (Repubblica). È un “governo senza nome” col “mistero del premier” e senza “una piattaforma culturale, una ragion d’essere autonoma in una nuova interpretazione cultural-politica del Paese e del suo sviluppo” (Ezio Mauro). Ci vuole un governissimo. Di larghe intese. “Dei migliori” (Calenda, e lui modestamente lo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Precedente

martedì 15 dicembre 2020

prev
Articolo Successivo

Testatina

next