Vari capi di Stato hanno dichiarato di “essere in guerra” durante la pandemia. Linguaggio e pratiche richiamano lo scenario bellico: zone rosse, coprifuoco, lockdown, infermieri “in trincea”, commissari, resilienza. Donald Trump ha invocato il Defence Production Act, adottato durante la guerra di Corea, per indurre General Motors a produrre ventilatori per le terapia intensive. Bombardati […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

“It’s the economy”: il ceto medio bianco ha licenziato Trump

prev
Articolo Successivo

Rieccoli. Tra i progetti ferroviari del ministero c’è il Roma-Pescara, l’ennesimo inutile e costoso Tav

next