C’è la politica, un link sui rapporti tra Diasorin e la Lega, e un richiamo all’“ostruzionismo” del partito di Matteo Salvini contro i sindaci dei Comuni lombardi come Robbio e Cisliano che avevano provato ad avviare screening con test sierologici di altri tipi e altre marche, nelle carte delle ipotesi di reato contestate ai vertici […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il commercialista amico dei leghisti scelto pure da Sala

prev
Articolo Successivo

La verità sui numeri di Covid e Sarscov2

next