È stato trovato morto il sindaco di Seul, Park Won-soon, dopo poche ore di ricerche. L’allarme della scomparsa del primo cittadino era stato lanciato da sua figlia ieri pomeriggio, non vedendolo rientrare. A indurla a pensare al peggio sarebbe stato il tono delle frasi che suo padre le avrebbe rivolto uscendo di casa, come si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Hong Kong, la nuova casa dei dissidenti è Canberra

prev
Articolo Successivo

“Bene comune oggi è la ricerca pubblica. Ce lo dice il Covid”

next