Ilva sempre a rischio, Mittal va al ministero senza un piano: “Lo avremo tra 10 giorni”

26 Maggio 2020

I sindacati, e non solo loro in realtà, temono il bluff: sono convinti che ArcelorMittal, colosso mondiale dell’acciaio, abbia da tempo deciso di andarsene dall’Italia ridando indietro l’ex gruppo Ilva allo Stato dopo averlo portato al collasso. Un pezzo del governo, in particolar modo il ministero dell’Economia, è invece convinto che bisogna far di tutto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui