Le case farmaceutiche dovrebbero aiutare il Paese Gentilissimo Direttore Travaglio, mia moglie è affetta da sclerosi multipla da più anni ed è in terapia con un farmaco a uso orale. Forse dirò baggianate ma, considerando il periodo che stiamo trascorrendo, se si riuscisse a “contribuire” a più livelli per risparmiare non sarebbe male. Mi riferisco […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Piemonte. I peccati degli incompetenti che tutta la popolazione sta pagando

prev
Articolo Successivo

All’Italia serve un vero piano B

next