L’emergenza coronavirus potrebbe acuirsi nelle aree d’Italia i cui approvvigionamenti dipendono dai collegamenti marittimi: Sardegna in primis, ma anche Sicilia e Isole Tremiti. Cin Tirrenia ha infatti annunciato lo stop ai collegamenti di continuità territoriale, per cui riceve dallo Stato 72 milioni di euro annui, incolpando il sequestro conservativo dei conti correnti da parte dei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Il Nord non chiude: boom di deroghe per le imprese

prev
Articolo Successivo

“Ragioniamo su come riaprire. Prestiti da restituire in 30 anni”

next