In tempi di crisi, tutti si concentrano sull’essenziale e tendono a eliminare il superfluo. Il che potrebbe spiegare i sondaggi a picco del Cazzaro e dell’Innominabile. Del resto bisogna pur aggrapparsi a qualche buona notizia: e quella di non avere a Palazzo Chigi nessuno dei due Matteo a gestire il coronavirus non può che rallegrare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

La vignetta di Mannelli

prev
Articolo Successivo

Testatina

next