Nel 2014

“Con la ragionevole durata del processo la prescrizione non c’entra proprio nulla”

Dibattiti - Quando il presidente delle Camere penali condivideva la distinzione

6 Febbraio 2020

Davvero la prescrizione afferma il principio della “ragionevole durata dei processo”? A leggere il fiume di inchiostro versato contro la legge Bonafede sembra non possa esserci dubbio. Eppure, solo fino a qualche anno fa, anche l’Unione delle camere penali ammetteva che “la prescrizione è inidonea a garantire la durata ragionevole del processo”. Sono passaggi molto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui