Quando qualcuno si dimentica com’è ridotta la sinistra italiana, Giuliano Pisapia provvede subito a rammentarglielo. Ieri, nella sua periodica intervista a Repubblica, l’ex avvocato dell’ex editore Carlo De Benedetti, già deputato comunista, già sindaco Arancione, ora europarlamentare Pd intima al suo ultimo partito (in ordine di tempo) di “abrogare la riforma Bonafede” della prescrizione perché […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

martedì 7 gennaio 2020

prev
Articolo Successivo

La Testatina

next