Com’era prevedibile, soprattutto da lui, il violento attacco di Renzi alla Procura di Firenze che indaga sull’ipotesi di B. e Dell’Utri mandanti esterni delle stragi ha scavalcato a destra Salvini, Meloni e i vertici di FI (molto più prudenti) e suscitato, oltre all’eterna gratitudine del Caimano, l’entusiasmo del Giornale di Sallusti e le congratulazioni di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

domenica 29 settembre 2019

prev
Articolo Successivo

Testatina

next