Pirateria online

La retata della pay-tv ‘pezzotta’. Multe per i 700 mila abbonati

Spenta - Xtream Codes è la più famosa piattaforma in Ue: 25 indagati in Italia. Compravano il segnale in Grecia, lo rivendevano a 12 euro

19 Settembre 2019

Quando è iniziato il blitz delle forze dell’ordine in tutta Europa e sono stati spenti i server che alimentavano le diffuse tv piratate, 700 mila utenti si stavano godendo grazie ai cosiddetti decoder “pezzotti” (contraffatti in napoletano) spettacoli di tv a pagamento che però non avevano pagato. “E non c’era nessuna partita di calcio in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.