Buongiorno, ieri in ufficio ho assistito all’ennesima discussione sul calcio, o meglio sulla Nazionale: un mio collega tentava di difendere – solo contro tutti – la pessima simulazione di Bonucci contro il rivale armeno, poi espulso. Non sono in grado di valutare la gravità del caso, ma mi sembra che “sporcare” una vittoria con una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La malinconia uccide solo d’estate

prev
Articolo Successivo

Mail Box

next