Tra i 20 e 30 casi di scabbia e un sospetto caso di tubercolosi. È questo il quadro a bordo del pattugliatore Gregoretti, che ieri su disposizione della procura di Siracusa, è stato sottoposto alla visita di 3 infettivologi e dei carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità. Le condizioni igienico-sanitarie sono precarie: i 116 naufraghi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Tra cozze, libri e selfie il Papeete diventa la Capitale balneare

prev
Articolo Successivo

Giustizia, Salvini in trincea: “Il testo non è condiviso”

next