Inter in Champions all’ultimo respiro: Milan beffato, Dea terza, Empoli in B

Inter in Champions all’ultimo respiro: Milan beffato, Dea terza, Empoli in B

Icardi sbaglia il rigoredella sicurezza (e potrebbe chiudere così la sua storia con l’Inter), dall’altra parte del campo Handanovic compie tre interventi decisivi e salva la Champions dell’Inter che era rimasta esclusa dai 4 posti legati ai risultati di Milan e Atalanta. La Dea vince e si merita il 3° posto, con l’ultimo utile agguantato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.