Il giallo di Ponte Sisto

Ex atleta morta: fermato l’uomo che l’avrebbe spinta giù

12 Maggio 2019

Imen Chatbouri, l’ex atleta e personal trainer tunisina precipitata dal muraglione del lungotevere dei Vallati nella notte tra l’1 e il 2 maggio, e morta sul colpo, sarebbe stata uccisa da un uomo, 26enne di nazionalità romena, Stefan Catoi, senza fissa dimora a Roma. La svolta grazie a un filmato in mano agli investigatori, in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per i primi 3 mesi
dopo 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.