Il caso Brizzi, la finta teste e le Iene che danno lezioni di giornalismo

In tv - Il programma ci accusa di aver protetto il regista, intervistando un presunto truffatore
Il caso Brizzi, la finta teste e le Iene che danno lezioni di giornalismo

È piuttosto curioso dover ricevere lezioni di giornalismo da chi è passato alla storia per aver sponsorizzato il metodo Stamina. Ma capita anche questo. E, visto che Le Iene hanno quasi due milioni di spettatori, a certe menzogne è bene replicare. Dopo l’archiviazione delle tre denunce a Fausto Brizzi da parte di ragazze ritenute scarsamente […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.