Altri 8 morti in mare. Dieci ore di Sos ignorate dall’Italia

L’emergenza - Sul barcone 20 migranti rischiano la vita per ore. Salvini: “In Libia, lontani da qui”. Alla fine se li riprende Tripoli
Altri 8 morti in mare. Dieci ore di Sos ignorate dall’Italia

“È in Libia, lontanissimo dall’Italia”. È stato questo il primo commento del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, quando l’Ansa gli ha chiesto se fosse possibile intervenire in soccorso di una ventina di migranti – 8 sarebbero già dispersi – alla deriva su un barcone al largo delle coste libiche. “È in Libia, lontanissimo dall’Italia” come se, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.