“Matteo Messina Denaro mi disse che i rapporti con Berlusconi li avevano i fratelli Graviano. Che c’era questo rapporto con il gruppo di Forza Italia era palese. Nel 1995 Messina Denaro mi disse che, in un incontro con Berlusconi, Giuseppe Graviano aveva visto un orologio da 500milioni” di vecchie lire al polso dello stesso Silvio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Basta silenzi sugli errori di Renzi. Da Zingaretti ora aspetto i fatti”

prev
Articolo Successivo

Politica & affari: ecco le pagine gialle del Sistema Capitale

next