Usa, la lista nera di Trump: 59 nemici schedati e spiati

Operazione Secure Line: 37 arresti fra giornalisti e attivisti che seguivano la carovana migrante verso il Messico
Usa, la lista nera di Trump: 59 nemici schedati e spiati

Donald Trump è ossessionato dal rischio che la Cina abbia la capacità di spiare l’America (e riesca a farlo). Ma se a spiare e schedare è lui, gli va tutto bene. L’Operazione “Secure Line” avrebbe preso di mira 59 tra giornalisti e attivisti che, nei mesi scorsi, hanno seguito la carovana dei migranti approdata a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.