Addio vincoli: sarà obbligatorio accettare solo lavori ben pagati

Passa un emendamento M5S al reddito di cittadinanza: è “congrua” l’offerta che prevede un salario di almeno 858 euro al mese, cioè più del sussidio da 780
Addio vincoli: sarà obbligatorio accettare solo lavori ben pagati

Il reddito di cittadinanza uscirà dal passaggio al Senato molto diverso da come ci è entrato: un emendamento approvato ieri rende praticamente inutili tutti i vincoli introdotti nella versione originaria, con il decreto legge, per costringere i beneficiari del sussidio ad accettare le offerte di lavoro proposte. Una modifica proposta dal M5S e approvata in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.