La spiritualità si fa mercato. Così sopravvive la Chiesa

Tutto ha un prezzo - Tra abiti talari alla moda (800 euro), patene (270) e tabernacoli da 10 mila euro, gli oggetti di culto si mettono in mostra
La spiritualità si fa mercato. Così sopravvive la Chiesa

Sempiterna e indistruttibile, Santa Romana chiesa sopravvive a tutto. Alle crisi di vocazioni e agli scandali sessuali, all’anoressia del popolo credente e all’anacronismo del celibato, alla crisi economica e alla Secolarizzazione. Perché? Senza velleità sociologiche, ma con buon senso, Salcher Werner da Ortisei, produttore di presepi, spiega: “Per fortuna la gente al sacro ci crede […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.