I festeggiamenti per il centenario di Giulio Andreotti proseguono ad libitum, un’orgia di convegni che coinvolge anche la prima fila del pontificato di Francesco: Bassetti, Galantino, Becciu, padre Sapienza. Le fatiche di Gianni Letta, immancabile cerimoniere, che corre da un palazzo all’altro

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Esca dalle logiche ottocentesche e torni alla stagione riformista

prev
Articolo Successivo

Vendo, compro e recensisco: il suq online dei bonus cultura

next